Al via la sesta edizione di "Un mondo di solidarietà"

  • Post author:

NAPOLI – Si svolgerà lunedì 15 luglio alle 11  nella sala giunta di Palazzo San Giacomo, la presentazione della sesta edizione di “Un mondo di Solidarietà”, iniziativa promossa dall’associazione di volontariato “Raggio di Sole” e organizzata da Diego Di Flora e Maria Grazia Cucinotta, attrice e ambasciatrice Unicef.
Lo spettacolo di beneficenza, che ha il patrocinio morale del Comune di Napoli, assessorato alla Cultura,  si svolgerà alle 21 di sabato 20 luglio al Teatro Palapartenope di Napoli.
A condurre la manifestazione saranno l’attrice e show girl Maria Mazza, padrona di casa di “Un Mondo di Solidarietà” da cinque anni,  e il giornalista volto noto della televisione italiana Alessandro Cecchi Paone.  Sul palco del Palapartenope, saliranno il comico torinese volto noto di Zelig Beppe Braida; il cantante e conduttore radio- tv Francesco Facchinetti; l’attrice cabarettista Maria Bolignano; il comico di Zelig e autore di Komikamente Michele Caputo; l’attrice comica Rosalia Porcaro e per il pubblico più giovane alcuni beniamini della tv quali :  dal programma Amici di Maria De Filippi il cantante Ottavio de Stefano; il bel ballerino di Amici Francesco Mariottini; il duo di fratelli rivelazione di X Factor Freres Chaos, il cantante di The Voice Italia Flavio Capasso ed Emanuele Corvaglia, talento della ultima edizione di Amici attualmente in uscita con un nuovo lavoro discografico prodotto da Mara Maionchi.
Madrina della manifestazione sarà anche quest’anno Maria Grazia Cucinotta. La nota attrice e produttrice siciliana è dal 2007 la testimonial del progetto di beneficenza lanciato da Pina Valerio in qualità di Presidente di “Raggio di Sole” che da sempre si prefigge di intervenire attivamente per aiutare, nel modo migliore i bambini che si trovano in precarie situazioni di salute e gravi difficoltà economiche, o che siano privi di assistenza morale o materiale; in tutti quei casi di bisogno nei quali è necessario l’intervento di terzi per cercare di alleviare l’altrui sofferenza. La regia  dello spettacolo è di Claudio Insegno.
Tutti  gli ospiti che si alterneranno sul palcoscenico hanno aderito al progetto dell’associazione Raggio di Sole in maniera gratuita.
«L’incasso della serata – ha dichiarato il direttore artistico Diego Di Flora-  sarà utilizzato per fornire aiuto concreto e diretto a 60 minori della Bielorussia, rientranti nei progetti solidaristici post-Cernobyl; l’incasso dello spettacolo servirà a pagare i biglietti aerei ai minori per permettergli di trascorrere le vacanze natalizie a Napoli in altrettante famiglie napoletane».
Nel corso della serata, l’assessore alla Cultura di Napoli, Nino Daniele consegnerà una targa all’attrice Maria Grazia Cucinotta, già ambasciatrice Unicef, per il suo impegno profuso a favore dei bambini di tutto il mondo.